Ingresso Area Riservata Mappa del sito Contatti
Area riservata
www.cameracommercio.cl.it    25/04/2017 08:46:45
  Chi siamo - Dove siamo - Statuto - Codice Etico
  Amministrazione Trasparente
  Albo Pretorio on line
  Imprese - Lavoro - Incentivi - Piattaforma FILO
  Nuova CCIAA Agrigento Caltanissetta Trapani
IN PRIMO PIANO: Avviso chiusura uffici di Caltanissetta e Gela - LUNEDI 24 APRILE 2017 per disinfestazione
:: Diritto annuale a carico delle imprese iscritte nel Registro Imprese
  Home
Diritto Annuale
:: Sanzione per il mancato pagamento del diritto annuale
Sanzioni

Il ritardato od omesso pagamento del diritto annuale comporta sanzioni amministrative.
Tuttavia, il contribuente che non ha provveduto al pa »
:: Giurisprudenza sul Diritto Annuale
Giurisprudenza sul Diritto Annuale e relativa legittimità

Massima della sentenza della Corte di Appello di Caltanissetta n. 326 del 21.12.2005 nella »
Il Diritto Annuale 2016

Il diritto annuale è il tributo che ogni impresa, iscritta o annotata nel Registro delle imprese  http://dirittoannuale.camcom.it , è tenuta a versare alla Camera di Commercio di riferimento (art. 18 della legge n. 580/1993 e successive modifiche). Se l’impresa o la società, oltre alla sede principale, ha sedi secondarie nella stessa provincia o altrove, è dovuto un pagamento a ciascuna Camera competente per territorio. La stessa regola si applica alle imprese con sede legale all’estero e dislocamenti in Italia. Per questi ultimi il tributo è dovuto a ciascuna Camera della provincia in cui è ubicata la sede secondaria.


Chi deve pagare

“Sono tenute al pagamento del diritto le imprese che al 1° gennaio di ogni anno sono iscritte o annotate nel Registro delle Imprese e le imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese nel corso dell’anno di riferimento”.

Il diritto va versato alla Camera di Commercio della provincia in cui l'impresa ha la sede legale o principale.

L’importo del diritto non è frazionabile in rapporto alla durata di iscrizione nell’anno.

L'impresa deve pagare il diritto anche per ogni unità locale, se presente.

Sono obbligate al versamento anche quelle imprese che risultano poste in liquidazione alla data del 1° Gennaio e le imprese che, pur avendo cessato l’attività, risultano cancellate dal Registro dopo il 30 Gennaio.

Nel caso di trasferimento di sede in altra provincia il diritto è dovuto alla Camera di Commercio della provincia in cui era ubicata la sede al 1° Gennaio.

Se l’impresa è stata costituita dopo il 1° Gennaio e, nel corso dello stesso anno, trasferisce la sede in altra provincia, il diritto è dovuto solamente alla Camera di Commercio di prima iscrizione.

L'impresa deve pagare il diritto anche per ogni unità locale, se presente.

Il versamento va fatto a favore della Camera di Commercio della provincia in cui l'unità è ubicata. Le imprese con sede legale all'estero dovranno pagare un diritto per ogni unità locale alla Camera di Commercio della provincia in cui ha sede l'unità locale.


Chi non deve pagare il diritto annuale

Non sono obbligati al pagamento del diritto annuale :
- le imprese dichiarate fallite o messe in liquidazione coatta amministrativa nell’anno solare precedente (salvo autorizzazione alla prosecuzione dell’attività o esercizio provvisorio);
- le imprese individuali che hanno cessato l’attività entro il 31 Dicembre, purché la domanda di cancellazione dal Registro delle Imprese sia stata presentata entro il 30 Gennaio dell’anno successivo;
- le società che hanno approvato il bilancio finale di liquidazione entro il 31 Dicembre, purché la domanda di cancellazione dal Registro delle Imprese sia stata presentata entro il 30 Gennaio dell’anno successivo;
- le società cooperative che ricadono nell’ipotesi di cui all’art. 2544 c.c., a partire dall’anno solare successivo a quello della data del provvedimento di scioglimento da parte dell’Autorità Governativa.

Importi Anno 2016

PER CONOSCERE I DETTAGLI, CLICCATE QUI
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/DIRITTO_ANNUALE_2016.pdf






_______________________________________________________________________

Importi in vigore sino all'Anno 2015

PER CONOSCERE I DETTAGLI, CLICCATE QUI
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/Diritto_Annuale_2015_1.pdf



Importi in vigore sino all'Anno 2014

PER CONOSCERE I DETTAGLI, CLICCATE QUI
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/DIRITTO%20ANNUALE%202012.pdf


Normativa


Nota Ministeriale n.255658 del 27 dicembre 2011
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/Circolare%20DIRITTO%20ANNUALE%202012.pdf


Nota Ministeriale n.201046 del 30 dicembre 2010
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/Disposizioni%20Anno%202011.pdf


Decreto Ministeriale, 01 febbraio 2008
http://www.sviluppoeconomico.gov.it/pdf_upload/documenti/phpAXmSvP.pdf


Decreto Ministeriale, 27 gennaio 2005, n.54
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/Diritto%20annuale%20Decreto%20Ministeriale%2054%202005.pdf




PER ULTERIORI INFORMAZIONI
contattare l'Ufficio Tributi
- Dott.Michele Vullo - Dirigente
Tel. 0934530602
e-mail michele.vullo@cl.camcom.it

Personale addetto all'Ufficio Tributi:
- Sig.ra Luisa SAVASTA - tel 0934530681 - luisa.savasta@cl.camcom.it
- Sig.ra Silvana LAMANTIA - tel 0934530633 - silvana.lamantia@cl.camcom.it


In caso di contenzioso, contattare:
- Sig.Anselmo UBBRIACO - Istruttore direttivo
Tel. 0934530630
e-mail anselmo.ubbriaco@cl.camcom.it