Ingresso Area Riservata Mappa del sito Contatti
Area riservata
www.cameracommercio.cl.it    19/09/2017 17:17:23
  Chi siamo - Dove siamo - Statuto - Codice Etico
  Amministrazione Trasparente
  Albo Pretorio on line
  Imprese - Lavoro - Incentivi - Piattaforma FILO
  Nuova CCIAA Agrigento Caltanissetta Trapani
IN PRIMO PIANO: Guida interattiva agli adempimenti societari
:: Sportello Legalità
  Home
Sportello Legalità
:: Lo Sportello
vogliamo riaffermare i valori fondamentali della società civile, dove ciascuno è libero di vivere e di produrre

crediamo nel valore del lavoro onesto

stiamo lavorando assieme »
:: Protocollo d'Intesa tra le Camere di Commercio di Caltanissetta e Agrigento e Unioncamere Sicilia
“Protocollo d’Intesa tra le Camere di Commercio di Agrigento e Caltanissetta e Unioncamere Sicilia”

Insieme si può fare di più e meglio: è questo lo spirito che ha indotto gli attuali »
:: Protocollo d'Intesa tra le Camere di Commercio di Caltanissetta, Reggio Emilia, Modena e Crotone
Reggio Emilia, 1° marzo 2010

Un protocollo contro la criminalità, per la legalità
Reggio, Caltanissetta, Crotone e Modena aprono la strada


Il presidente nazio »
Lo Sportello per la Legalità è stato recentemente istituito presso la sede della Camera di Commercio di Caltanissetta, per la tutela degli operatori economico-imprenditoriali e di tutti i cittadini contro il fenomeno dell’usura e gli atti estorsivi; il personale addetto è dotato di una adeguata formazione in materia.
Lo Sportello è il frutto di un Protocollo d’Intesa nazionale sottoscritto il 13 dicembre 2003  presso il Ministero dell’Interno, dal Commissario Straordinario di Governo per il Coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura, dal Presidente dell’A.B.I., nonché dai rappresentanti nazionali delle categorie economiche e produttive, dalle Associazioni e Fondazioni Antiusura e dai Confidi, per la prevenzione dell'usura e la migliore utilizzazione delle risorse del Fondo Sociale antiusura di cui all'art. 15 della Legge n. 108/96.
L’esigenza del ripristino della Legalità risulta essenziale nel contesto della Regione Sicilia ove, peraltro, negli ultimi anni si sono già sviluppate esperienze positive per la prevenzione dei fenomeni usurari ed estorsivi nella consapevolezza che il condizionamento criminale, costituendo una grave minaccia alla libertà degli operatori economici, agli equilibri del mercato, al rispetto di normali regole di concorrenza, può compromettere gravemente lo sviluppo economico del territorio ed ostacola la crescita complessiva del sistema delle attività imprenditoriali.
L’istituzione dello Sportello è anche il frutto di un Protocollo d’Intesa sottoscritto in data 7 gennaio 2008 tra il Presidente della Camera, S.E. il Prefetto di Caltanissetta e i rappresentanti di tutte le Forze dell’Ordine. All’attività dello Sportello è affiancata quella di un “Osservatorio per la Legalità” composto da componenti del Consiglio Camerale, che ha la funzione di indirizzare, suggerire e proporre iniziative miranti a costruire una “nuova cultura” e sensibilizzare il mondo del Commercio, dell’Industria, dell’Artigianato, dell’Agricoltura ad un adeguato contrasto ai fenomeni del racket e dell’usura.


IL PERCORSO DI LEGALITA'

Sin dal suo insediamento, la Giunta camerale, ha improntato la propria attività ad una linea di rigorosa affermazione dei principi di legalità nel presupposto che la generale ed integrale osservanza di basilari regole di convivenza civile e democratica costituisce la precondizione di uno sviluppo economico e sociale del territorio, affinché la crescita delle nostre imprese, possa avvenire in una condizione di normalità.
Nel quadro delle strategie adottate in questi due anni, che mirano a rilanciare il territorio ed a rappresentare le necessità delle imprese, nel percorso di legalità, sono stati adottati importanti provvedimenti:
- La Camera di Commercio si costituirà parte civile nei processi per racket e usura nei quali sono parte offesa imprenditori che operano nella provincia di Caltanissetta;
- Le aziende che denunciano estorsione, pizzo racket ed usura - alle Forze dell’Ordine - potranno beneficiare dell’esenzione del tributo camerale, per un periodo di anni tre, decorrenti dalla data della denuncia;
- Le attività industriali, commerciali, artigianali ed agricole del territorio possono beneficiare del collegamento con le centrali operative delle Forze dell’Ordine (Carabinieri e Polizia di Stato).

Presso la Camera di Commercio di Caltanissetta è già operante lo Sportello Legalità, un centro in grado di raccogliere le tue richieste.
Chiamaci ai numeri 0934530623 oppure 093422151 o invia un fax ai numeri 093422151 oppure 0934530641


PER ULTERIORI INFORMAZIONI CLICCATE QUI
http://www.cameracommercio.cl.it/pag_servizio.asp?id=65



CLICCATE QUI PER SCARICARE IL FOGLIO INFORMATIVO
http://www.cameracommercio.cl.it/moduli/sportello%20legalita%20bozza%20SPOT%20definitivo.pdf