> Amministrazione Trasparente
Ammontare complessivo dei premi

L'Art. 19 della Legge Regionale 4 aprile 1995, n.29 e s.m.i. 'Personale delle camere'
prevede che

1. Lo stato giuridico e il trattamento economico del personale delle camere sono quelli previsti dalle vigenti disposizioni in materia per il personale della Regione, in attesa dell'applicazione a tale personale delle disposizioni previste dalla legge 23 ottobre 1992, n. 421, e dal decreto legislativo 3 febbraio 1993, n. 29, e successive modifiche ed integrazioni.
2. Il trattamento di quiescenza e di previdenza del personale camerale continua ad essere disciplinato dalle disposizioni vigenti in materia per il personale della Regione, con particolare riguardo a quelle di cui allo articolo 10 della legge regionale 9 maggio 1986, n. 21.
3. Il personale camerale assunto successivamente alla data di entrata in vigore della presente legge dovrà essere iscritto, ai fini della corresponsione del trattamento di quiescenza e di previdenza, all'I.N.P.D.A.P.. A tal fine ciascuna camera dovrà provvedere all'adozione dei conseguenziali provvedimenti amministrativi.
In applicazione del CCRL (Regione Siciliana) del Personale regionale non dirigenziale, è stato istituito il FO.R.D. - Fondo Risorse Decentrate, per il personale a tempo indeterminato e per il personale non a tempo indeterminato.

PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO

PERSONALE A TEMPO DETERMINATO

 

 

 


Uffici amministrativi

Corso Vittorio Emanuele, 38
93100 CALTANISSETTA
Tel:0934530611  
segreteria.generale@cl.camcom.it 

©copyright 2018 Camera di Commercio di Caltanissetta - developed by Elastro