> correlati
FAQ - DISEGNO O MODELLO

FAQ - Disegno o Modello - Risposte alle domande più frequenti

Chi può essere proprietario di un disegno o modello?
Chiunque: persona fisica, persona giuridica, associazioni, enti etc. Possono essere titolari di un marchio anche più soggetti. Il titolare può essere anche uno straniero, purché domiciliato in uno dei Paesi UE.

Come devo comportarmi se devo mostrare il mio disegno a terzi prima di depositare la domanda?
Nel caso si voglia mostrare preventivamente il disegno o modello a terzi, sarà opportuno stipulare accordi di riservatezza, in base ai quali chi prende visione dello stesso prima che ne venga depositata la domanda s’impegna a non divulgarlo a terzi.

Che cos’è il periodo di grazia?
Il “periodo di grazia” è un periodo di 12 mesi che viene concesso ai titolari di un disegno o modello nuovo per formalizzare la domanda e che intercorre fra la prima esposizione di un disegno e modello nuovo e il deposito della domanda registrazione.
Questa concessione permette al titolare di registrare un modello dopo averne verificato, per circa un anno, il successo di pubblico; qualora il modello incontri i gusti del mercato, l'azienda ne chiederà la registrazione e solo allora sosterrà i costi della registrazione (ovviamente l'imprenditore avrà cura di non dimenticare il termine massimo di un anno).
Trattandosi pur sempre di un diritto attenuato, è consigliabile tenere il disegno o modello segreto fino al momento della presentazione della domanda di registrazione. Inoltre, durante il “periodo di grazia” non si godrà di specifica tutela tranne che ricorrano gli estremi per considerarlo disegno industriale di carattere creativo e di valore artistico (in tal caso rientrerebbe nella protezione accordata dalle norme sul diritto d’autore). Un’ulteriore protezione è offerta inoltre dall’articolo 2598 del Codice Civile sulla concorrenza sleale.

Il periodo di grazia è valido in tutti i Paesi?
No, alcuni Paesi non lo riconoscono, pertanto è bene non darlo per scontato.
Tuttavia, per le estensioni internazionali, esiste un periodo di concessione di 6 mesi che consente anche di rivendicare la priorità, cioè far anticipare la tutela anche nei Paesi in cui è stata estesa la richiesta, alla data di deposito della domanda italiana.

Come faccio a sapere se un disegno o modello è nuovo?
Per sapere se un disegno o modello è nuovo, bisogna fare una ricerca sulle banche dati degli uffici che registrano i disegni o modelli.
Un disegno o modello è tutelato in Italia se registrato come disegno o modello nazionale italiano, come disegno o modello europeo oppure esteso in Italia o nell’Unione Europea. Occorrerà pertanto effettuare specifiche ricerche su:

- banca dati dei Depositi Nazionali dell’UIBM dove è possibile verificare i disegni o modelli depositati in Italia
- banca dati dell’EUIPO per conoscere i Depositi Europei
- banca dati della WIPO per i Depositi Internazionali per sapere se la validità di un disegno o modello è stata estesa in Italia.

La Classificazione di Locarno e la Classificazione di Nizza hanno le stesse classi?
No. Per il deposito delle domande di disegno e/o modello è necessario fare riferimento alla classificazione di Locarno.

Che differenza c’è fra un disegno o modello singolo e multiplo?
Quando si disegna una serie di prodotti che appartengono tutti alla stessa classe (ad esempio una serie di sedie, tavoli e mobili) è possibile depositare una domanda di disegno o modello multiplo. Nella domanda vanno allegate le immagini di ciascun disegno che si vuole tutelare. Se invece i prodotti appartengono a classi diverse (sedie e lampade), occorre presentare domande separate.


    Uffici amministrativi

    Corso Vittorio Emanuele, 38
    93100 CALTANISSETTA
    Tel:0934530611  
    segreteria.generale@cl.camcom.it 

    ©copyright 2018 Camera di Commercio di Caltanissetta - developed by Elastro