> correlati
Come fare per rinnovare un marchio nazionale

ISTRUZIONI OPERATIVE PER RINNOVARE UN MARCHIO NAZIONALE

ATTENZIONE - Emergenza sanitaria Covid-19 : Sospensione di tutti i termini dei procedimenti amministrativi ed estensione della validità degli atti in scadenza

Chi può rinnovare
Il marchio deve essere rinnovato dal proprietario o dal suo avente causa subentrato alla data del deposito della domanda di rinnovazione (ciò significa che il marchio originariamente depositato e registrato a favore di un titolare può essere rinnovato da un diverso soggetto se questi, nel frattempo, ne sia diventato il legittimo proprietario). L’UIBM non verifica la titolarità di un marchio, presumendo che chi presenta la domanda di rinnovo sia legittimato al deposito. In caso di marchi aventi più titolari il rinnovo può essere richiesto da uno solo dei titolari. Se una parte del marchio è stata venduta (cessione parziale) ciascun comproprietario è tenuto a depositare la richiesta di rinnovo per i prodotti o servizi di sua competenza. Il proprietario può utilizzare, se lo desidera, un agente, (mandatario) ovvero una persona designata a rappresentarlo in conformità alla normativa vigente.

Quando rinnovare
Il marchio deve essere rinnovato ogni 10 anni a decorrere dalla data di deposito della domanda di registrazione (per periodi di 10 anni consecutivi) entro gli ultimi 12 mesi di scadenza del decennio in corso o nei sei mesi successi al mese di scadenza. Si considera come data di scadenza del decennio l’ultimo giorno del mese della data di deposito originaria. Entro 6 mesi a decorrere dal primo giorno del mese successivo a quello della data di deposito, si può rinnovare il marchio pagando una tassa di mora di Euro 34,00. Il rinnovo di un marchio è ripetibile indefinitamente.

Per ottenere il rinnovo di un marchio d’impresa nazionale occorre presentare una domanda in una delle seguenti modalità:

DEPOSITO TELEMATICO online

oppure, in alternativa

DEPOSITO IN FORMATO CARTACEO

 

COME SI PREPARA LA PRATICA CARTACEA

ATTENZIONE - In concomitanza con il perdurare dello stato di emergenza sanitaria derivante dalla diffusione del COVID-19 e per contribuire al suo contenimento - il deposito delle domande potrà avvenire solo in MODALITA' POSTALE - CLICCATE QUI PER LE ISTRUZIONI

COSA FARE

COME FARE

MODULO RICHIEDENTE

    

 

DOMANDA DI RINNOVO SULL'APPOSITO MODULO RICHIEDENTE in UNA COPIA (Pagine 1, 2 e 3) da compilare usando la tastiera (pdf editabile).

NON SI POSSONO PRESENTARE MODULI COMPILATI A MANO!

Nel caso in cui gli spazi del MODULO RICHIEDENTE non sono sufficienti si devono utilizzare uno o più FOGLI AGGIUNTIVI .


DISPOSIZIONI PARTICOLARI

La domanda (MODULO RICHIEDENTE) e gli eventuali FOGLI AGGIUNTIVI non possono essere modificati nella loro configurazione originale e debbono essere compilati e stampati, mantenendo le stesse dimensioni e gli stessi margini, su fogli di carta formato A4.
La domanda (MODULO RICHIEDENTE) e gli eventuali FOGLI AGGIUNTIVI debbono essere firmati dal richiedente, nell’appositi spazi indicati.

Al fine di consentire l’accesso ai servizi offerti è obbligatorio prendere visione dell’informativa sulla privacy dettagliatamente descritta e prestare il proprio “Consenso al trattamento dei dati personali”. Di seguito il Modulo da scaricare, firmare e inoltrare per ogni domanda di titoli in P.I. e delle istanze ad esse connesse trasmesse in modalità cartacea alla DGLC-UIBM per il tramite delle CCIAA
CLICCATE QUI PER SCARICARE IL MODULO CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

ESEMPLARE DEL MARCHIO  Rappresentazione grafica

 

N.1 ESEMPLARE DEL MARCHIO, riprodotto o fotocopiato in quadrato di carta ritagliato cm 7x7, vedasi ESEMPI DI MARCHIO

 

MARCA DA BOLLO

N.1 MARCA DA BOLLO DA EURO 16,00 da acquistare presso una qualsiasi rivendita di valori bollati (es. Tabacchi)
   
   

TASSA DI RINNOVO

LA TASSA DI RINNOVO VA PAGATA TRAMITE APPOSITO

MODELLO F24

ATTENZIONE : L'elemento identificativo da inserire dopo la lettera U è il CODICE FISCALE DEL RICHIEDENTE

 IMPORTI PREVISTI

Rinnovo (10 anni)

- Tassa di registrazione comprensiva di una classe di prodotti o servizi
- = Euro 67,00
- Per ogni classe aggiunta alla prima l’importo complessivo da pagare aumenta di Euro 34,00

-------------------------------
ESEMPI di TASSE

- Se nella domanda viene richiesta una sola classe = Euro 67,00
- Se nella domanda vengono richieste due classi = Euro 101,00
- Se nella domanda vengono richieste tre classi = Euro 135,00
- eccetera

PRIVACY

Al fine di consentire l’accesso ai servizi offerti è obbligatorio prendere visione dell’informativa sulla privacy dettagliatamente descritta e prestare il proprio “Consenso al trattamento dei dati personali”. Di seguito il Modulo da scaricare, firmare e inoltrare per ogni domanda di titoli in P.I. e delle istanze ad esse connesse trasmesse in modalità cartacea alla DGLC-UIBM per il tramite delle CCIAA
CLICCATE QUI PER SCARICARE IL MODULO CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

MARCHIO COLLETTIVO

(ad esempio, marchio di Enti, Consorzi, Associazioni, etc., allo scopo di garantire la natura, la qualità o l'origine di determinati prodotti o servizi)

 

TASSA RINNOVO MARCHIO COLLETTIVO
Primo deposito (10 anni) per una o più classi
- Tassa di rinnovo registrazione per una o più classi Euro 202,00

 


    Uffici amministrativi

    Corso Vittorio Emanuele, 38
    93100 CALTANISSETTA
    Tel:0934530611  
    segreteria.generale@cl.camcom.it 

    ©copyright 2018 Camera di Commercio di Caltanissetta - developed by Elastro