> correlati
Come fare per registrare un marchio INTERNAZIONALE

AVVISO IMPORTANTE
Incentivi alle imprese titolari di MARCHI
Gli incentivi costituiscono un indispensabile strumento per le imprese, agevolando e incentivando i loro investimenti in innovazione, sviluppo, nuove tecnologie e in generale in titoli di Proprietà Industriale, risultato finale proprio dell'attività inventiva e di ricerca.

CLICCATE QUI PER SAPERNE DI PIU'

ISTRUZIONI PER IL DEPOSITO DI UNA DOMANDA DI REGISTRAZIONE DI UN MARCHIO INTERNAZIONALE

 

Elenco documenti da produrre

 

1) DOMANDA DI REGISTRAZIONE SU UNO DEI SEGUENTI FORMULARI
in duplice originale

 

ATTENZIONE : Per l'esatta individuazione del formulario da compilare e per il calcolo delle tasse internazionali da versare, si consiglia di utilizzare lo speciale strumento   SIMULATORE

Utilizzate le indicazioni fornite dal   SIMULATORE   e procedete alla compilazione di UNO dei seguenti formulari, in duplice copia

MM1 nel caso in cui la domanda comprende esclusivamente Paesi aderenti all’Accordo di Madrid, in lingua FRANCESE seguendo le ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE , la  CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE PRODOTTI E SERVIZI e l’elenco dei PAESI ADERENTI ALL’ACCORDO E AL PROTOCOLLO DI MADRID

 

MM2  nel caso in cui la domanda comprende esclusivamente Paesi aderenti al Protocollo di Madrid, in lingua FRANCESE O INGLESE seguendo le ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE , la CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE PRODOTTI E SERVIZI e l’elenco dei PAESI ADERENTI ALL’ACCORDO E AL PROTOCOLLO DI MADRID

 

MM3 nel caso in cui la domanda comprende Paesi aderenti sia all’Accordo che al Protocollo di Madrid, in lingua FRANCESE o INGLESE seguendo le ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ,la  CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE PRODOTTI E SERVIZI e l’elenco dei PAESI ADERENTI ALL’ACCORDO E AL PROTOCOLLO DI MADRID

 

2) DOMANDA AL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO – UIBM, in una copia , come da FAC-SIMILE DOMANDA UIBM

 

3) N.4 ESEMPLARI DEL MARCHIO, riprodotto o fotocopiato in quadrati di carta ritagliati cm 8x8

 

4) ATTESTAZIONE DEL VERSAMENTO DELLA TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA, euro 135,00 sul -esclusivamente tramite Modello F24

 

5) RICEVUTA DEL VERSAMENTO DELLE TASSE INTERNAZIONALI, calcolate attraverso il SIMULATORE

-

6) ATTESTAZIONE DEL VERSAMENTO DEI DIRITTI DI SEGRETERIA, euro 40,00 sul c.c.p.n.00243931 intestato alla Camera di Commercio I.A.A. di Caltanissetta - In alternativa, si può effettuare il versamento direttamente tramite POS (con carta di credito o carta bancomat) presso la Camera di Commercio


7) N.1 MARCA DA BOLLO DA EURO 16,00 non incollata; verrà incollata a cura di questo Ufficio.

 

ALTRI DOCUMENTI DA ALLEGARE - SOLO SE NECESSARI

 

- DICHIARAZIONE DI VOLONTA’ come da FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI VOLONTA’ , in due copie, (solo nel caso in cui viene presentata domanda sul formulario MM3)

- FORMULARIO MM17 (solo nel caso in cui venga richiesta la registrazione anche per l'Unione Europea)

- FORMULARIO MM18 (solo nel caso in cui venga richiesta la registrazione anche per gli Stati Uniti d'America)

 


DISPOSIZIONI PARTICOLARI
Il formulario (MM1 o MM2 o MM3) scaricabile dal sito internet www.wipo.int/madrid/en/forms/ non può essere modificato rispetto alla configurazione originale e deve essere compilato e poi stampato, mantenendo le stesse dimensioni e gli stessi margini, su fogli di carta formato A4.
Il formulario (MM1 o MM2 o MM3) e la domanda (DOMANDA UIBM) debbono essere firmati dal richiedente, nell’appositi spazi indicati.

 

FISSARE UN APPUNTAMENTO PER IL DEPOSITO DELLA DOMANDA  

 

Il deposito della domanda richiede un tempo minimo di quarantacinque minuti, per il controllo e la registrazione informatica dei documenti e per l’apposizione delle firme da parte del richiedente (o delegato) e del funzionario della Camera di Commercio, in reciproca presenza. Pertanto, è necessario fissare preventivamente un appuntamento telefonando - dalle ore 8,45 alle ore 12,45 dei giorni dal lunedì al venerdì - ad uno dei seguenti numeri: 0934530623 (Sig. Savarino) - 0934530641 (Sig. Serio)

   

DEPOSITO TRAMITE PERSONA DELEGATA (eventuale)

 

La domanda, completa della documentazione, può essere depositata a mano presso la CAMERA DI COMMERCIO - Ufficio brevetti - personalmente dall’interessato o tramite altra persona munita di delega scritta come da FAC-SIMILE DELEGA.
La persona eventualmente delegata dovrà presentarsi presso l'Ufficio ricevente munita di apposita delega in carta semplice, con firma del richiedente non autenticata, basta allegare la fotocopia di un documento di identità. La persona delegata deve farsi riconoscere a mezzo di un proprio documento di identità personale.

Al fine di consentire l’accesso ai servizi offerti è obbligatorio prendere visione dell’informativa sulla privacy dettagliatamente descritta e prestare il proprio “Consenso al trattamento dei dati personali”. Di seguito il Modulo da scaricare, firmare e inoltrare per ogni domanda di titoli in P.I. e delle istanze ad esse connesse trasmesse in modalità cartacea alla DGLC-UIBM per il tramite delle CCIAA
CLICCATE QUI PER SCARICARE IL MODULO CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

 


TASSE INTERNAZIONALI
Le tasse internazionali dovute per la registrazione (esclusivamente in franchi svizzeri)sono le seguenti:
EMOLUMENTO DI BASE:
- 653 frsv se il marchio viene riprodotto in bianco e nero;
- 903 frsv se il marchio viene riprodotto a colori;
COMPLEMENTO DI EMOLUMENTO: 100 frsv per ogni Paese designato tra quelli aderenti all’Accordo di Madrid, mentre per i Paesi aderenti solo al Protocollo di Madrid viene applicata una tassa individuale diversa per ciascun Paese – vedasi TASSE INDIVIDUALI
EMOLUMENTO SUPPLEMENTARE: 100 frsv per ogni classe di prodotti o servizi oltre la terza
Per il calcolo esatto della somma da versare si consiglia di utilizzare l’apposito foglio elettronico SIMULATORE

------------------------------------------------------------------
ESEMPI di TASSE INTERNAZIONALI
Se nella domanda di un marchio in bianco e nero vengono richieste fino tre classi per dieci Paesi aderenti all’Accordo di Madrid = 653 + (100x10) = 1.653 frsv
Se nella domanda di un marchio in bianco e nero vengono richieste quattro classi per dieci Paesi aderenti all’Accordo di Madrid = 653 + (100x10) + 100 = 1.753 frsv
Se nella domanda di un marchio a colori vengono richieste fino tre classi per dieci Paesi aderenti all’Accordo di Madrid = 903 + (100x10) = 1.903 frsv
Se nella domanda di un marchio a colori vengono richieste quattro classi per dieci Paesi aderenti all’Accordo di Madrid = 903 + (100x10) + 100 = 2.003 frsv
eccetera


RINNOVAZIONE DELLA REGISTRAZIONE INTERNAZIONALE DEL MARCHIO
La registrazione ha una validità di dieci anni e, ai fini del rinnovo, l'OMPI (Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale con sede in Ginevra – Svizzera) provvede ad avvisare il titolare, sei mesi prima della scadenza.
Conseguentemente il titolare provvederà ad inviare apposita istanza in bollo corredata della ricevuta di versamento delle tasse nazionali all'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – Roma – vedasi Modello F24

 

INFORMAZIONI
Tel.0934530623 - 0934530641
Fax 0934530641
E-Mail patlibsicilia@cl.camcom.it
www.cameracommercio.cl.it


Uffici amministrativi

Corso Vittorio Emanuele, 38
93100 CALTANISSETTA
Tel:0934530611  
segreteria.generale@cl.camcom.it 

©copyright 2018 Camera di Commercio di Caltanissetta - developed by Elastro